UNESCO MGIEP'S ONLINE PANDEMICS COURSE.

 

 

I luoghi comuni sulla pandemia di COVID-19 e la conoscenza degli strumenti essenziali per fronteggiarla sono al centro di un corso online sviluppato dall'UNESCO Mahatma Gandhi Institute of Education for Peace and Sustainable Development (MGIEP).

Il corso interattivo, disponibile sulla piattaforma FramerSpacepermette a qualunque utente al di sopra dei 13 anni di approfondire la conoscenza della pandemia attraverso un ambiente virtuale che comprende video, giochi, podcast, dibattiti e storie.

Il corso è strutturato in quattro moduli, della durata di circa 45 minuti ciascuno, e ha lo scopo di contribuire allo sviluppo di società pacifiche e sostenibili, in accordo con gli obiettivi SDG 4.7 dell'Agenda ONU 2030.

 

I quattro moduli sono i seguenti:

 

  1. Tutto sulla pandemia. Il primo modulo introduce il concetto di pandemia e si concentra sulle varie problematiche correlate. I corsisti affronteranno un viaggio nel mondo delle epidemie e delle pandemie, attraverso un percorso storico che dalle crisi del passato giunge alla pandemia globale del COVID-19.
  2. Disinformazione e fake news. Il secondo modulo si concentra sulla semplicità di accesso all'informazione e alla difficoltà di discernere nel flusso di informazioni ciò che è vero da ciò che è falso. Un tema particolarmente rilevante in un periodo di crisi globale.
  3. Una crisi da affrontare insieme. Il terzo modulo approfondisce il tema dell'impatto della crisi sanitaria globale sugli strati più vulnerabili della nostra società e analizza come certi gruppi di persone possano diventare vittime di disinformazione, fake news e pregiudizi. Il corso si concentra poi sullo sviluppo di strumenti emozionali e di apprendimento in grado di sostenere la collaborazione e l'empatia per fronteggiare la crisi.
  4. Il mio ruolo e le mie responsabilità sociali. Il modulo conclusivo analizza ciò che ognuno di noi può fare per occuparsi di sé e della propria società nei periodi di 'lockdown' e di gestione della crisi.